II Riunione del CS (28/03/01)

Erano presenti:

G. Ardissino, L. Avolio, A. Ciofani, A. Claris-Appiani, L. Dello Strologo, G. Montini.

Sono stati affrontati i seguenti temi:

Discussione di articoli scientifici in fase di stesura.

È stato esaminato in dettaglio il lavoro dal titolo "Epidemiology of Chronic Renal Failure in Children: data from the ItalKid Project" (Ardissino et al).

Attività di promozione dell'ItalKid

Allo scopo di far conoscere più estesamente il lavoro dell'ItalKid ed in particolare di incentivare i rapporti con i centri di Nefrologia dell'adulto sono state decise le seguenti iniziative:

Politica di riconoscimento dell'attivita dei giovani medici a favore dell'ItalKid

È stata inoltrata al Consiglio Direttivo della SINP la richiesta di fornire alcune iscrizioni gratuite al congresso annuale della Società da destinarsi ad altrettanti giovani medici che, pur non essendo medici referenti, si fanno carico di compilare le schede per il proprio centro. Allo scopo di individuare questi giovani colleghi e dare loro un riconoscimento per l'attività svolta è stata prevista sulle schede anche la voce "medico compilatore".

Addendum: Il Consiglio Direttivo SINP ha già espresso parere negativo rispetto alla richiesta. Convinto dell'utilità della proposta sarà l'ItalKid stesso che si farà carico dell'onere economico del progetto, che verrà quindi attuato in ogni caso. I colleghi, non medici referenti, che abbiano segnalato un totale di 50 nuovi iscritti (anche nel corso di più anni) saranno contattati per concordare la loro gratuita partecipazione al congresso SINP, SIN, SIUP, IPNA. Viaggio e soggiorno saranno rimborsati in modo forfettario.

Riunione del Consiglio Scientifico in videoconferenza

Allo scopo di ridurre i disagi dei membri del CS che giungono da città lontane da Milano l'ItalKid predisporrà la possibilità di effettuare le riunioni del CS stesso in teleconferenza.

Proposta di un Registro Nazionale del Trapianto Renale Pediatrico (ItalKidTx)

Partendo dalla considerazione che l'Italia non possiede un registro nazionale che consenta di valutare l'attività di trapianto renale in età pediatrica e che sarebbe oltremodo opportuno sopperire rapidamente a tale carenza, é stata discussa l'opportunità di creare, all'interno dell'ItalKid, un Registro Nazionale del Trapianto Renale in Età Pediatrica (ItalKidtx). Sono state espresse le seguenti considerazioni: